La valle incantata

          La realizzazione del presente volume vuole essere un valido contributo alla piena valorizzazione del territorio della Valle del fiume Alcantara, dove la natura ha voluto manifestare tutta la sua straordinaria magnificènza e dove l’uomo si muove ancora oggi in punta di piedi, consapevole che la propria esistenza dipende in grandissima parte dalla tutela e salvaguardia di tutte le componenti naturalistiche, orografiche, vegetazionali, faunistiche, culturali e antropologiche che questa vasta area detiene e riesce ad esprimere.

          Lo sviluppo di questo ambiente passa attraverso la conoscenza e lo studio di tutte le sue componenti più preziose e rare. Ogni angolo di questo territorio, ogni fiore e ogni insetto possono rappresentare motivo di arricchimento delle conoscenze culturali e naturalistiche dell’uomo che così può sviluppare e accrescere il proprio interesse verso l’ambiente naturale.

         Il fiume Alcantara e la sua valle possono essere considerati come un biotopo di estremo interesse naturale dove tutte le culture che sono passate nella nostra isola, hanno lasciato dei segni veramente indelebili che ancora oggi vengono evidenziati e studiati, allo scopo di leggere a fondo il nostro passato, così da capire il nostro presente ed avviarci con sereno cipiglio rispettoso per l’ambiente  verso il nostro futuro, con la grande consapevolezza di cosa può rivelarci e riservarci quest’area per accrescere le nostre conoscenze culturali di oggi.

         L’intera valle dell’Alcantara è un angolo di Sicilia dove l’atmosfera che si respira  ha il fascino dei luoghi che hanno memoria e non hanno tempo.

Vincenzo Crimi

 

Alquantarah

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>